Skip to content

Lo shuttle Atlantis e’ tornato sano e salvo a casa

26 maggio 2009

La missione STS-125 dello space shuttle Atlantis e’ giunta alla sua felice conclusione due giorni fa, domenica 24 maggio, alle 20.05, ora italiana.La missione, denominata Hubble Servicing Mission 4, e’ stata la quinta ed ultima missione di manutenzione del telescopio spaziale Hubble (la discrepanza tra il nome della missione e il numero di manutenzioni effettuate su Hubble e’ dovuto al fatto che la missione di riparazione numero 3 e’ stata suddivisa in due distinte missioni: SM3A e SM3B).

STS-125 ha avuto una durata complessiva di 13 giorni, con un totale di cinque passeggiate spaziali, che ammontano a 36 ore e 56 minuti di lavoro in tute spaziali, non esattamente confortevoli (forse in futuro scrivero’ un articolo sulle tute per le passeggiate spaziali, se vi interessa lasciatemi un commento). L’obiettivo di questa gita spaziale e’ stata l’iniezione di altri cinque anni di vita in Hubble. I sette astronauti hanno lavorato (con diverse mansioni) all’installazione di due nuovi componenti, la Wide Field Camera 3 che sostituisce la precedente e il Cosmic Origins Spectrograph (COS), e alla riparazione di due componenti esistenti: l’Advanced Camera for Surveys (ACS) e lo Space Telescope Imaging Spectrograph (STIS).

Da terra, una squadra dell’ESA (Hubble e’ un progetto congiunto NASA/ESA) ha fornito supporto costante agli astronauti occupati nelle passeggiate spaziali, orientando i pannelli solari in modo che non fossero d’intralcio e non costituissero un pericolo per il personale, gia’ impegnato in operazioni tutt’altro che banali (gia’ solo sopravvivere nello spazio non e’ semplice, lavorarvi indossando tute simili a scafandri diventa un’operazione che richiede elevatissima concentrazione).

Potete trovare filmati relativi alla missione sul portale multimediale della NASA e anche quelli relativi alle passeggiate spaziali (EVA) qui.

One Comment leave one →
  1. Antonio permalink
    7 giugno 2009 19:09

    A volte bisogna davvero navigare per conoscere ;-)
    Un caro saluto,
    Antonio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: