Skip to content

Il cielo questo mese – settembre 2009

8 settembre 2009

Da questo mese per questa rubrica mi ispirero’ anche alla pagina “The night sky” di Ian Morison del Jodrell Bank Centre for Astrophysics dell’Universita’ di Manchester in Inghilterra. Grazie Ian!

La galassia di Andromeda

Impropriamente conosciuta come la “Nebulosa di Andromeda”, si tratta, in realta’, di una bella galassia a spirale leggermente piu’ grande della nostra e appartenente al nostro stesso gruppo di galassie, il “Gruppo locale”. E’ catalogata nel catalogo di Messier come oggetto numero 31 (M31).

Andromeda e’ visibile a sud-est nella tarda serata. Guardate questa immagine per aiutarvi a trovare sia la costellazione che la galassia. In questo caso, l’utilizzo di un telescopio permette, ovviamente, di gustarvi la galassia in tutto il suo splendore.

Pianeti

Giove.

In questo periodo si trova nella costellazione del capricorno (no, non provochera’ nessun tipo di influsso, ne’ positivo ne’ negativo, i capricorni possono tranquillizzarsi). E’ piuttosto semplice da vedere, subito dopo il tramonto, data la sua grande luminosita’ apparente. Lo potete trovare basso sull’orizzonte a sud-est.

Saturno.

Saturno, purtroppo, questo mese e’ invisibile, nascosto dalla luminosita’ del Sole. Questo e’ particolarmente un peccato dato che i suoi anelli in questo periodo sono perfettamente di taglio e quindi, se da un lato non abbiamo la possibilita’ di vederli, dall’altro riusciremmo a vedere dettagli normalmente nascosti dalla luminosita’ relativa degli anelli stessi. Tra circa un mese Saturno tornera’ ad essere visibile appena prima dell’alba, quindi se siete mattinieri (e possedete un telescopio, anche piccolo) avrete la possibilita’ di vedere Saturno quasi senza anelli.

Mercurio.

Come al solito il primo pianeta del sistema solare risulta di difficile osservazione, proprio a causa della sua vicinanza con la nostra stella. Ian Morrison ci dice che il momento migliore, nel prossimo futuro, per osservarlo, sara’ probabilmente il 30 settembre, quando Mercurio uscira’ dalla congiunzione superiore (passaggio dietro al Sole). Quel giorno potra’, in condizioni ottimali, essere visto all’alba molto basso sull’orizzonte a est.

Marte

Il pianeta rosso e’ ancora piuttosto difficile da vedere, con una magnitudine piuttosto bassa, da +1 a +0.8 (piu’ e’ basso questo numero, maggiore e’ la luminosita’ apparente del corpo celeste) e a causa del fatto che tende a sorgere tra mezzanotte e l’una. Al momento si trova nella costellazione dei gemelli. Piu’ avanti, ad ottobre, tendera’ a divenire di sempre piu’ facile osservazione con l’allungarsi delle notti, e a causa del fatto che la terra gli si sta avvicinando nella sua orbita. Sorgera’ anche prima, cosa apprezzata da chi la mattina deve andare al lavoro ;-)

Venere.

Il secondo pianeta del sistema solare si sta avvicinando al Sole e presto andra’ in congiunzione superiore. Per il momento e’ ancora facilmente visibile (Venere e’ sempre uno degli oggetti piu’ luminosi del cielo notturno con una magnitudine di  -3.9). Finche’ non riapparira’ all’altro lato del Sole, Venere manterra’ la sua denominazione di “stella del mattino” in quanto e’ visibile nelle ultime ore della notte prima dell’alba.

Nettuno.

Settembre sara’ un buon mese per cercare di osservare il pianeta blu. Questo e’ piuttosto difficile da individuare a causa della sua bassa magnitudine. Verso mezzanotte, cercate Giove a sud e poi spostatevi ad est di 4-6 gradi (circa la distanza coperta dal vostro mignolo, anulare e medio tenuti vicini e con il braccio esteso; il pugno chiuso, nelle stesse condizioni, copre circa 10 gradi), qui troverete le stelle Delta e Gamma Capricorni, Nettuno si trova al di sopra di queste due stelle, circa a meta’ strada (potete vedere un diagramma qui).

Purtroppo la mancanza di tempo mi impedisce di entrare nei dettagli delle costellazioni visibili nei nostri cieli in questo mese (potrei farlo, ma rischierei di pubblicare questo articolo alla fine del mese stesso). Vi suggerisco di dare un’occhiata al sito di Jodrell bank, il cui link si trova all’inizio di questo post.

One Comment leave one →
  1. 8 settembre 2009 18:39

    La mia capricornitudine sentitamente ringrazia…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: