Skip to content

La costruzione del telescopio spaziale James Webb

25 gennaio 2011

IL telescopio spaziale James Webb (JWST), che prende il nome dal secondo amministratore della NASA, James E. Webb appunto, e’ il successore ufficiale al telescopio spaziale Hubble, che negli ultimi 16 anni ci ha regalato immagini di straordinaria bellezza dell’universo in cui viviamo.

Il JWST e’ un progetto che vede coinvolte la NASA, l’ESA e l’agenzia spaziale canadese. Il lancio e’ previsto su un razzo europeo Ariane 5 nel 2014 o 2015.

Nel frattempo possiamo seguire le fasi della sua costruzione sul sito webbtelescope.org, dove si possono trovare interessanti documentari sulla costruzione del colossale osservatorio spaziale e sui suoi “segreti”. In particolare quella che al momento e’ l’ultima puntata, la nona, si occupa dei segmenti che costituiranno lo specchio gigante del telescopio, e spiega il motivo dietro la scelta di usare un elemento particolare, raro e tossico come il berillio per la loro realizzazione. Buona visione (in caso ricevessi sufficienti richieste, trascrivero’ in italiano il documentario, che al momento e’ solo in inglese).

PS: Se ne avete voglia, vi chiederei di partecipare al sondaggio che trovate nella colonna a destra, in alto. Grazie

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: